Se intendi spiegare il coding al tuo bambino contattami all’email info@18.158.137.81 :)Vediamo quali sono le piattaforma di coding online

Coding per bambini: ecco la principali piattaforme

Code.org

La piattaforma code.org è la piattaforma che è sponsorizzata da Google, da Microsoft e da Facebook. E’ stata lanciata nel 2013 e nel corso degli anni sono milioni gli studenti che l’hanno utilizzata. Inoltre molti corsi sono gratuiti.

Code.org è online dall’ormai lontano 2013, e nel corso di questi sette anni di attività sono decine di milioni gli studenti che hanno utilizzato la piattaforma. E per di più i corsi sono totalmente gratuiti.

Scratch, creata dal MIT di Boston

Un’altra delle piatteforme di coding più importante è sicuramente Scratch. Con questo programma si possono creare storie interattive.

Tynker

Si tratta di una piattaforma a pagamento, molto simile a Code.org e Scratch.

Fra i punti positivi c’è da segnalare la profonda integrazione con il mondo di Minecraft, oltre ad altri nomi familiari ai più piccoli come quelli di Barbie o delle Hot Wheels. I corsi sono tre, con uno dedicato ai bambini fra i cinque e i sette anni, il secondo dedicato ai ragazzini da otto a tredici anni e col terzo più avanzato dedicato agli adolescenti.