Come organizzare feste tramite social?

Se stai organizzando una festa e ritieni che lo scoglio più grande da superare sia quello di riuscire a contattare tutti i potenziali invitati senza perder tempo, in questo articolo troverai alcune soluzioni pratiche e semplici da applicare che ti faranno ridurre drasticamente i tempi per organizzare un party per il tuo piccolo e risultare originale a tutti gli invitati poiché non manderai un semplice invito cartaceo o SMS ma sfrutterai le potenzialità dei social network.

 

Organizzare feste con i social: 4 soluzioni utili

In questo caso i social network svolgono un ruolo di fondamentale importanza, infatti, saprai bene che sono eccellenti per mettersi in contatto con tutto il mondo in modo facile, veloce e soprattutto economico.

Se un tempo l’organizzazione di una festa richiedeva telefonate lunghe diversi minuti, ora si può organizzare un evento digitale, creare gruppi e pubblicare una storia per dare risalto all’evento e ricevere il consenso degli invitati.

Il primo strumento da tenere a disposizione è WhatsApp, se non lo conosci ti invito a leggere la guida pubblicata su MelaRumors.

Grazie all’uso dei gruppi e delle liste broadcast, puoi sfruttare  questa applicazione per contattare contemporaneamente più persone presenti in rubrica ed eventualmente condividere oltre al messaggio di testo, anche un’immagine di invito o la posizione del luogo in cui festeggerai. Inoltre, ogni partecipante a gruppo potrà risponderti in tempo reale e avere tutte le risposte in un’unica conversazione; solo nel caso delle liste broadcast, potrai scrivere il messaggio da inviare una sola volta e recapitarlo singolarmente a ogni contatto in lista.

Per creare un gruppo o una lista su WhatsApp: apri l’applicazione, tocca su Chat in basso e poi su Liste broadcast o Nuovo gruppo. Seleziona quindi i partecipanti, assegna un nome alla lista/gruppo e conferma la creazione.

Successivamente, e solo se tra i tuoi followers hai persone fidate e che vorresti avere tra gli invitati, puoi sfruttare i gruppi di Instagram o addirittura le storie: un modo originale per invitare partecipanti ad una festa. Pubblica una storia eventualmente aggiungendo un sondaggio così puoi fare domande ai partecipanti, chiedere idee su come organizzare il party e ricevere conferma della loro partecipazione.

Come ben saprai, per postare una Instagram Stories, apri l’app e tocca sull’icona della fotocamera che compare in alto a sinistra.

Facebook è infine l’ultimo strumento utile per portare a termine questa operazione e oltre alla possibilità di creare gruppi su Messenger in modo analogo a quanto appena visto con le altre applicazioni, permette di creare degli eventi privati o pubblici.

Per organizzare un’evento su Facebook, lancia l’applicazione e tocca il menù in basso a destra che mostra le tre linee orizzontali. Scegli Eventi e poi Crea.

Specifica un nome per l’evento, indicando la data e l’orario di inizio. Ovviamente, puoi anche specificare un luogo che sarà visibile su Mappa e iniziare ad invitare degli amici. Ricordati di disattivare l’opzione “Gli invitati possono invitare altri amici” se non vuoi incorrere nella possibilità di ricevere ospiti non graditi durante la tua festa.

Alcune ricorrenze, come il primo compleanno, sono sicuramente importanti da festeggiare e senza dubbio non vorremmo rinunciare alla presenza dei nostri cari: perché non mettere subito in atto i consigli suggeriti in questa breve guida per invitare gente sfruttando i social network?