In questo articolo vi indicheremo quali sono le schede didattiche più adeguate per l’insegnamento a bambini di prima elementare.

ABACO:l’abaco è la scelta ideale per insegnare ai bambini l’utilizzo delle unità e delle decine per poi passare alle centinaia. Proporre delle schede didattiche con l’abaco stampato con colonne per decine e unità è una scelta intelligente per rendere più divertente il primo approccio con la matematica.

CLASSIFICAZIONE: per stimolare la concentrazione e il ragionamento dei più piccoli sono utili le schede in cui bisogna classificare diversi oggetti di uso comune. Potete sfruttare diverse categorie: classificare in base alla forma degli oggetti (tonda, quadrata, rettangolare, triangolare), in base ai colori, alle dimensioni, al genere.

NUMERARE: per imparare a contare sono perfette le schede didattiche basate sulla numerazione da 0 a 9 (in ordine crescente e decrescente). Sfruttate un po’ la vostra fantasia: potete creare dei trenini in cui inserire i numeri oppure una filastrocca per catturare l’attenzione dei più piccoli.

VOCALI E CONSONANTI:molto carine le schede in cui bisogna cerchiare la lettera indicata e quelle in cui bisogna inserire la lettera mancante per completare la parola illustrata. Man mano che i bambini acquisiscono dimestichezza potete passare alle doppie, a digrammi e trigrammi e alla scomposizione in sillabe.