Emergenza Covid dipartimento di Malattie Infettive della Vanvitelli

Nota stampa degli “infermieri somministrati” del Dipartimento di Malattie Infettive della Vanvitelli.

Siamo da anni l’ombra della sanità Campana “Infermieri somministrati”  sempre presenti  in ogni momento e periodo dal blocco del turnover al taglio del personale pronti a sostenere i reparti per non farli chiudere dovuta alla  mancanza di personale, siamo cresciuti e formati all’interno dell’ azienda ed oggi ci troviamo ad affrontare un emergenza sanitaria che coinvolge tutto il comparto sanità: O.s.s, infermieri, tecnici di radiologia, tecnici di laboratorio, tutt in prima linea senza paura al Dipartimento di Malattie Infettive della Vanvitelli ed in tutti i reparti afferenti. Chiediamo  a gran voce quello che ci viene negato  da anni procedure di reclutamento tramite concorsi ordinari o straordinari specifici per la nostra posizione  come previsto  dalla Corte Costituzionale  la Sentenza n.20/2020 . Abbiamo scritto a tutti i livelli: Direzione Generale Aziendale, Regione Campania, Ministeri competenti  aspettiamo fatti e non parole. Noi siamo qui per aiutarvi ma ni! Dietro ad ogni operatore sanitario  c’è una famiglia che  aspetta con  ansia la fine del turno per rivedere i nostri occhi ma a volte capita di non tornare per diversi motivi eppure andiamo avanti!

Date forza alla nostra voce. Grazie

 

FONTE PRESA DA www.laprovinciaonline.info/