Quali sono le cause dell’epatite A? L’ epatite A è un’infezione epatica altamente contagiosa causata dal virus dell’epatite A. Questo virus , come anche gli altri tipi di epatite provoca infiammazioni al fegato. I soggetti che hanno l’ epatite A è probabile che siano a stretto contatto con altre persone o oggetti infetti.

I soggetti che hanno una forma lieve di epatite A non hanno bisogno di trattamento e riescono a guarire senza danni permanenti al fegato.

E’ consigliabile sempre una buona igiene (lavaggio delle mani costante). Esistono vaccini indicati per i soggetti a rischio.

Quali sono i sintomi?

I sintomi più comuni sono:

  • nausea
  • stanchezza
  • urina scura
  • perdita di appetito
  • prurito
  • dolore addominale
  • vomito
  • ittero

Quali sono le cause?

Tra le cause più comuni abbiamo:

  • bere acqua contaminata
  • fare sesso con qualcuno che ha il virus
  • essere in contatto con persone infette
  • mangiare crostacei crudi che sono stati presi in acque contaminate

Chi sono i soggetti a rischio?

I soggetti a rischio sono:

  • persone che viaggiano in alcune zone dove l’epatite è più comune
  • vivere con persone infette di epatite A
  • soggetti sieropositivi
  • assumere droghe illegali

Come si può prevenire?

L’epatite A non causa danni al fegato e non diventa cronica. E’ necessario monitorare costantemente l’epatite in ospedale.

 

Esistono anche altri tipi di EPATITE. Approfondisci l’argomento: