Mucosite:  che cos’è?

Cos’è la mucosite, quali sono i suoi sintomi e le sue cause? La mucosite è l’infiammazione della mucosa del cavo orale. Potrebbe portare anche a gravi complicanze nel corso di trattamenti per patologie neoplastiche (radioterapia e chemioterapia).  L’assenza di nuove cellule causa un assottigliamento della mucosa, che diventa atrofica e predisposta all’ulcerazione associata ad intenso eritema, dolore, sanguinamento e aumento del rischio di infezioni.

Si tratta di una malattia che potrebbe compromettere in maniera importante la qualità della vita del paziente. Oltre il 40% delle persone sottoposte a chemioterapia potrebbero avere la mucosite.

Sintomi

E’ un’infiammazione dolorosa e che ostacola la masticazione, la deglutizione e, a volte, la capacità di parlare, producendo ritardi nei tempi di cura e aumento dei costi. Aumenta il rischio di emorragie e di infezioni, complicanze che possono rendere necessario un prolungamento dell’intervallo tra i cicli di chemioterapia o una riduzione delle dosi di farmaco.

Fattori di rischio

Alcuni fattori o soggetti potrebbero avere la mucosite:

  • i bambini poichè hanno un sistema immunitario incompleto
  • gli anziani poichè producono meno saliva
  • il tabacco
  • l’alcool
  • le sostante irritanti

Prevenzione

Le persone che hanno un tumore possono usare un colluttoio alla benzidamina cloridrato. Inoltre è consigliato anche il ghiaccio, infatti sembra che abbia un effetto preventivo.

Come si cura la mucosite?

E’ indispensabile una buona igiene orale. Ci sono alcuni consigli da seguire:

  • evitare frutti acidi
  • evitare il fumo
  • idratare le labbra
  • bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno
  • consumare cibi a temperatura ambiente