Perché restare poesia di Giorgio Caproni

La sera
siedo su questo sasso, e aspetto.
Aspetto non so che cosa, ma aspetto.
Il sonno. La morte direi, se anch’essa
da un pezzo – già non se ne fosse andata
da questi luoghi.

 

 

Elenco poesie di Giorgio Caproni