Prolasso rettale

Cos’è il prolasso rettale? Si manifesta quando il retto è costituito da dei foglietti o strati che lo avvolgono e scorrono l’uno sull’altro.

E’ importante precisare però che Noi di Mondomamma.org riportiamo solo quanto scritto sugli altri siti di notizie e non siamo medici. Per avere maggiori informazioni bisogna rivolgersi ad un medico specialista.

Prolasso rettale: Quali sono le cause ?

Le cause del prolasso sono:

  • Stipsi o stitichezza
  • Conseguenza tardiva del parto
  • Processo di invecchiamento per debolezza dei legamenti di sostegno
  • Malfunzionamento della muscolatura del pavimento pelvico
  • Malattie neurologiche (lesioni del midollo spinale, neuropatie, miopatie)
  • Predisposizione genetica (raro)

Quali sono i sintomi?

I sintomi del prolasso sono:

  • Comparsa di tessuto che sporge dal retto
  • Difficoltà alla emissione delle feci
  • Sensazione di incompleta evacuazione
  • Tenesmo (sensazione di dover evacuare anche con ampolla rettale vuota)
  • Prurito
  • Dolore addominale e sacrale
  • Sanguinamento durante l’evacuazione, perdita di muco, ano umido
  • Difficoltà a trattenere i gas e le feci, sottoforma di vera e propria incontinenza (28-88% dei casi)

Trattamento

Si può procedere chirurgicamente.