Cos’è la sindrome di Burden, quali sono i sintomi?

La sindrome del caregiver, o sindrome di Burden, nasce da un disagio psicologico derivante dall’assistenza, 24 ore su 24, di un proprio caro o di un assistito. È una patologia poco conosciuta ed è proprio questo il motivo della sua pericolosità. Tale disturbo è maggiormente frequente in individui che svolgono il ruolo di operatori socio-sanitari e viene spesso associato alla sindrome del burn-out, ossia una risposta esplosiva ad una situazione di stress lavorativo prolungato. La sindrome di Burden ruota, quindi, intorno ad uno logoramento psicologico dovuto alle pressanti, difficili e costanti relazioni interpersonali richieste in determinate professioni. Difficile è riconoscere i sintomi di tale malattia in quanto facilmente confondibili con un normale decorso di un periodo psicologicamente stressante. Insonnia, diminuzione delle difese immunitarie e forte stato d’ansia sono le avvisaglie principali, delle quali è reso difficile il riconoscimento a causa del senso di colpa che il caregiver prova nell’essere carente nel proprio lavoro. La miglior soluzione a tale sindrome è sicuramente il rendersi conto, in primis, del problema e fare maggiore attenzione ai segnali sopra elencati ed iniziare un percorso di cura e recupero. Si necessita della creazione di un proprio spazio di evasione, nel quale scaricare lo stress ed allontanarsi momentaneamente dal proprio ruolo. L’obiettivo del percorso terapeutico è quello di rieducare il caregiver al fine di gestire la sua alienazione.

Nei casi più gravi sono previste terapie con supporto farmaceutico.

 

Scopri quali sono  le tipologie di sindrome più comuni

Sindrome

Sindrome della morte in culla

Sindrome della vescica dolorosa

Sindrome di asperger

Sindrome di Beals

Sindrome di brugada

Sindrome di Budren

Sindrome di charge

Sindrome di churg-strauss

Sindrome di cushing

Sindrome di down

Sindrome di eisenmenger

Sindrome di jeune

Sindrome di ohdo blefarofimosi

Sindrome di klinefelter

Sindrome di Perrault

Sindrome di Phelan Mcdermid

Sindrome di rokitansky

Sindrome di sjogren

Sindrome di timothy

Sindrome di tourette

Sindrome di williams