Il termine stenosi significa il restringimento anormale di un canale del corpo. Per stenosi spinale invece si intende un restringimento del canale osseo occupato dai nervi spinali o dal midollo spinale.

Alcuni soggetti non avvertono alcun effetto del restringimento, ma come parte del processo di invecchiamento, la maggior parte delle persone alla fine noterà dolore radiante, debolezza e / o intorpidimento secondario alla compressione dei nervi o del midollo spinale.

Distinguiamo i diversi tipi di stenosi spinale

Abbiamo la stenosi lombare e la stenosi cervicale.

La stenosi spinale lombale presente alcune radici del nervo spinale che si comprimono e ciò provoca sintomi di sciatica, debolezza e intropidimento. La stenosi spinale lombare spesso imita i sintomi dell’insufficienza vascolare. Le persone con stenosi spinale descriveranno un inizio di dolore alle gambe, o debolezza con camminare, ma con sollievo dei sintomi con seduta.

La stenosi cervicale ha come sintomo un dolore al collo. La compressione del midollo spinale può causare gravi problemi come estrema debolezza o persino paralisi. Con la stenosi cervicale, chiunque sviluppi segni di compressione del midollo spinale (mielopatia) può richiedere un trattamento più invasivo, come la chirurgia.

La stenosi toracica può anche verificarsi, ma è meno comune. La parte toracica della colonna vertebrale è la porzione medio / superiore della colonna vertebrale e consiste principalmente delle vertebre attaccate alla gabbia toracica.